In ricordo di Lowell North

    Fondatore di North Sails, Lowell North ha cambiato il settore. Leggi tutto

    Lowell North, il fondatore di North Sails, è venuto a mancare. Soprannominato "Il Papa" dai suoi colleghi, Lowell diede inizio alla sua carriera nel mondo della vela a 14 anni, quando suo padre acquistò una barca Star con vele di cotone. La squadra composta da padre e figlio arrivava ultima ad ogni regata, così il giovane Lowell decise di modificare la vela maestra. Il resto, come si suol dire, è storia.

    Le fondamenta gettate da Lowell nel 1957 hanno plasmato la cultura North Sails per sempre, creatività e spirtito di competizione. 

    Data la sua formazione da ingegnere aeronautico/aerospaziale, Lowell sapeva di poter costruire una vela migliore attraverso test rigorosi e progressivi miglioramenti. Il suo approccio metodico e scientifico al mondo della vela ha cambiato per sempre il settore e lo ha anche portato a vincere cinque Campionati Mondiali Classe Star e una medaglia d'oro alle Olimpiadi del 1968.

    "Quando Lowell ha ideato North Sails aveva una semplice filosofia," spiega il CEO della North Technology Group, Ton Whidden. "Scegliere persone valide, che chiamava Tigers, e affidarsi alla scienza e alla tecnologia per creare un prodotto migliore. È stato lui a inventare nuovi modi di realizzare e dare forma alle vele. Il suo obiettivo chiaro, la sua creatività e lo spirito di competizione continuano a guidare North Sails ancora oggi, anche se l'azienda esplora territori che non si sarebbe mai potuto immaginare".

    Lowell vendette North Sails nel 1984 e si ritirò dalla produzione di vele. Non abbandonò del tutto la vela però, gareggiando con la sua barca Sleeper per diversi anni e navigando per il Pacifico. Si è spento a San Diego all'età di 89 anni, con la moglie Bea al suo fianco.

    Potrebbero piacerti anche questi articoli