To The Oceans con @CaptainPotter - Capitolo 1/3

    Ogni anno, più di otto milioni di tonnellate di plastica vengono gettate negli oceani. Numeri a parte, si tratta di una situazione allarmante. Per capire meglio il grave impatto della plastica sulla natura, abbiamo accompagnato Sam Potter a Kamilo Beach per vedere di persona una delle spiagge più inquinate del pianeta.

                                                    #TheNewWave

    L'amore che la nostra azienda nutre nei confronti degli oceani è stato fonte d'ispirazione per la campagna autunno/inverno '18. Attualmente, i nostri oceani sono in grande difficoltà. L'inquinamento marino ha raggiunto livelli insostenibili... Con la nostra nuova campagna vogliamo far luce su questo problema, consapevoli di essere solo all'inizio di un percorso lungo e stimolante che ci spinge a impegnarci in vista di un futuro migliore.

    Questa campagna è suddivisa in tre sezioni, ciascuna caratterizzata da un protagonista diverso. Ogni capitolo propone un punto di vista differente sull'impegno a favore del mare: il primo tratta dell'inquinamento marino, il secondo parla di un progetto ecologico stimolante, mentre il terzo e ultimo è un'ode al mare.

    Ogni anno, più di otto milioni di tonnellate di plastica finiscono negli oceani... Insieme a Sam Potter @captainpotter, celebre avventuriero, amante degli oceani e attivista ambientale, abbiamo viaggiato fino a Kamilo Beach, nella punta all'estremo sud di Big Island, nelle Hawaii, per vedere di persona una delle spiagge più inquinate del mondo.  Rispecchia alla perfezione la situazione che stanno vivendo gli oceani. Ascoltiamoli: ci stanno chiedendo aiuto!

    L'oceano è sempre stato un grande maestro di vita per Sam, insegnandogli rispetto e infondendogli saggezza. Come dice lui stesso: "L'oceano non è solamente acqua e sale… è infinito. Segna l'inizio e la fine di tutto ciò che esiste sulla Terra". Sam nasce e cresce alle Hawaii, un luogo bellissimo che, tuttavia, cela una realtà di cui il mondo non è al corrente…


    KAMILO BEACH

    Sai perché Kamilo Beach è stata soprannominata "spiaggia di rifiuti" o "lido di plastica"? È a causa dell'enorme quantità di spazzatura e detriti marini provenienti dalla Great Pacific Garbage Patch, la cosiddetta "Isola di plastica del Pacifico". Il 90% dei rifiuti che la compongono proviene da Paesi lontani, tra cui Giappone, Russia e Stati Uniti. In questa spiaggia abbiamo la prova concreta dei danni provocati all'ambiente dalla nostra società, sempre più orientata verso lo spreco e la produzione di rifiuti. La fauna locale ha subito gravi danni a causa della plastica presente sia in mare che sulle spiagge. Tanti piccoli pezzi di plastica si confondono tra I granelli di sabbia di Kamilo Beach.

    Tutta la plastica prodotta dall'umanità finora esiste ancora oggi

    Questa spiaggia ha la sfortuna di trovarsi in un punto d'incontro tra diverse correnti, che trasporteranno sempre e inevitabilmente qualsiasi rifiuto a riva. Nel corso del nostro viaggio alle Hawaii, volevamo ottenere delle prove concrete di ciò a cui abbiamo assistito, per diffondere così il nostro messaggio e sensibilizzare gli altri sulla salvaguardia degli oceani. Per mostrare a tutti l'impatto dei rifiuti sulle spiagge, abbiamo raccolto dei campioni di ciò che abbiamo trovato tra le sabbie: giocattoli, spazzolini da denti, bambole, bottiglie e molto altro ancora. Esplora il nostro "Museo della plastica" al concept store North Sails di Madrid e facci sapere cosa ne pensi.

    Nel negozio North Sails di Madrid, così come in molti altri punti vendita, potrai anche scoprire parte della collezione di abbigliamento da noi indossata alle Hawaii. Visita il nostro sito web per esplorare tutti gli articoli: dalle giacche ai pullover, passando per t-shirt, pantaloni e maglie. Troverai sempre ciò che fa al caso tuo.

     
    In quanto cittadini del mondo, dobbiamo prenderci cura del nostro pianeta e unire le forze per una causa comune. Sii dalla parte della soluzione, non del problema: combattiamo l'inquinamento insieme.  Gli oceani ci stanno chiedendo aiuto. #ToTheOceans

    La collezione è disponibile sul nostro sito web e in negozio.
    Scopri di più sul Capitolo 1 visitando i nostri account social o il sito web.

    North Sails,

    Potrebbero piacerti anche questi articoli