#OceanForLife Capitolo 2 con Michel Biel | Campagna PE19

    Proseguiamo il nostro viaggio alla scoperta della discarica di Uttan a Mumbai. Continua a leggere questo capitolo per scoprire di più sull'inquinamento marino!

    Innanzitutto, una discarica è per definizione un luogo adibito allo smaltimento dei rifiuti mediante sotterramento. Ed è così che il nostro viaggio ci ha condotti fino a Uttan, la seconda discarica più grande di Mumbai dopo quella di Deonar.

    Michel Biel, giovane promessa del cinema francese e internazionale, sarà la nostra guida in questo capitolo. Oltre a recitare attualmente in una famosa serie TV francese, l'attore ha partecipato a blockbuster di grande successo come Dunkirk, diretto dalla leggenda hollywoodiana Christopher Nolan.

    Pur non essendosi mai occupato di ecologia o sostenibilità in passato, Michel è da sempre interessato a questi temi e si è mostrato da subito entusiasta all'idea di partire per l'India insieme a noi, alla scoperta di una realtà nuova. Citando le sue parole, è stata "un'esperienza che ha cambiato la mia visione del mondo".

    L'India produce ogni anno 60 milioni di tonnellate di rifiuti, fra cui 2,7 milioni soltanto a Mumbai. Le strutture adibite allo smaltimento dei rifiuti prodotti ogni giorno a Mumbai sono le discariche di Deonar e Uttan, che ricevono anche un'ingente quantità di rifiuti plastici provenienti da altri paesi.

    La mole di rifiuti che arriva nelle discariche di Mumbai è enorme: di fatto, supera di oltre due volte la capacità di smaltimento dei due stabilimenti. Di conseguenza, le gigantesche montagne di rifiuti si ergono ormai a un'altezza di 30 metri, continuando a crescere di giorno in giorno. Le comunità locali e gli ambientalisti hanno espresso forte sconcerto per questa situazione, criticando la scarsa applicazione delle normative in materia di rifiuti pericolosi a Mumbai.

    Ancora più allarmante è il fatto che Uttan è solo un esempio dei tanti luoghi in condizioni simili sparsi su tutto il pianeta.

    Durante le forti piogge stagionali che si riversano su Mumbai, tonnellate di plastica fluiscono incontrollate nel mare, senza alcuna supervisione da parte della squadra di gestione dello stabilimento o delle autorità locali. Ciò purtroppo non fa che aumentare la capacità della discarica di ricevere ancora più rifiuti: di fatto, è proprio per questo motivo che molte discariche in tutto il mondo sono situate di proposito lungo le coste o in prossimità dei corsi d'acqua.

     In un luogo come questo, è facile perdere la visione di insieme... e purtroppo anche le speranze. Tuttavia, è importante ricordare che esistono anche discariche gestite in modo efficiente. Per quanto sia chiaramente importante promuovere una migliore gestione dei rifiuti, noi crediamo che risolvere il problema alla fonte possa portare a risultati migliori nel lungo termine. Dobbiamo sviluppare metodi per ridurre la produzione di rifiuti, oltre a nuove strategie di riciclo. 

    Anche TU puoi dare il tuo contributo e svolgere un ruolo attivo nella nostra campagna: condividi i diari di Mumbai di North Sails e diffondi il nostro importante messaggio: Reduce, Reuse and Recycle.

    Il futuro del nostro pianeta è nelle tue mani! #OCEANFORLIFE #THEMUMBAIDIARIES

    Unisciti a noi in questa avventura e scopri il capitolo 3, in arrivo prossimamente!

    North Sails, 

    Potrebbero piacerti anche questi articoli